“Insieme per un giorno”

si replica L’INIZIATIVA DI VOLONTARIATO AZIENDALE DI CONFAPI VARESE A FAVORE DI FONDAZIONE PIATTI

L’Associazione della Piccole e Medie Imprese della provincia di Varese ripete con entusiasmo l’iniziativa di volontariato d’impresa “Insieme per un giorno” a favore di Fondazione Renato Piatti onlus. Un gruppo di dipendenti di Confapi Varese oggi al lavoro presso il centro residenziale di San Fermo per condividere insieme a ospiti e operatori una giornata di lavori manuali di grande utilità, a conferma che l’inclusione sociale è possibile e genera positività.

Mercoledì, 18 ottobre 2017 – Una giornata lavorativa fuori dall’ordinario per una decina di dipendenti di Confapi Varese, volontari per un giorno di Fondazione Renato Piatti onlus. Dopo l’emozionante esperienza dello scorso anno al Centro di Bobbiate, con entusiasmo l’Associazione delle Piccole e Medie imprese della provincia di Varese è tornata ad impegnarsi e a rimboccarsi le maniche in favore degli ospiti del Centro Residenziale di San Fermo di Fondazione Piatti.

Il team di Confapi, diviso in gruppi, ha lavorato con impegno e dedizione per ripristinare i pali e la rete del posteggio della RSD di San Fermo e per pulire e riordinare “La Nuova Valletta”, lo spazio ludico, riqualificato e inaugurato lo scorso mese di giugno, dedicato non solo agli ospiti della Fondazione ma anche alla comunità. La Nuova Valletta aveva bisogno di una bella pulizia dal fogliame autunnale, soprattutto il campo da bocce, l’area gioco dell’altalena e della porta da calcio e il bersò.

Al termine della mattinata, i volontari hanno pranzato insieme agli ospiti e agli operatori per poi dedicarsi ad un momento di interazione sociale con una divertente partita a bocce.

Il pomeriggio ha visto tutti impegnati nel laboratorio di pelletteria e falegnameria per produrre i manufatti natalizi degli ospiti della Fondazione.

«Terzo settore e imprese industriali sono destinate sempre più a collaborare – ha spiegato Piero Baggi, direttore generale di Confapi VareseLe aziende varesine sono sempre più attente e sensibili alle istanze sociali che provengono dal territorio. Circa un anno fa abbiamo sottoscritto un accordo quadro per l’inserimento nelle aziende di persone fragili, attraverso percorsi mirati, in collaborazione con alcune cooperative sociali. Oggi, con questa iniziativa presso Fondazione Piatti – continua Baggi che ha preso parte alla giornata come volontario – vogliamo dare risalto alla necessità che le aziende continuino a coltivare la dimensione sociale che appartiene loro, nella consapevolezza che le nostre associate sono realtà fortemente radicate sul territorio e non indifferenti alle istanze del terzo settore. Infine, sono sempre più le imprese che offrono welfare aziendale ai propri dipendenti, in questo senso stringere politiche di cooperazione tra mondo industriale e mondo del sociale consente di promuovere le dinamiche di welfare territoriale in grado di portare benefici alle aziende ma anche al terzo settore.»

«Il nostro volontario ideale è colui che ha voglia di mettersi in gioco e scoprire la ricchezza nell’incontro e nello scambio riconoscendo prima la persona e solo dopo la sua fragilità – afferma Michele Imperiali, Direttore Generale di Fondazione Renato Piatti onlus Con il progetto “Insieme per un giorno”, accompagnati da guide d’eccezione, si riscopre la gioia delle piccole cose dando un nuovo valore al proprio tempo lavorativo. Ai bravi dipendenti di Confapi Varese il nostro più sentito ringraziamento.»

 

   

Potrebbero interessarti anche...