CATALOGO PROVINCIALE DELL’OFFERTA DEI SERVIZI INTEGRATI PER L’APPRENDISTATO – ANNO 2018

L’Ufficio Programmazione Territoriale Apprendistato della Provincia di Varese, tramite Avviso pubblicato sul proprio sito, comunica importanti novità in merito all’accesso ai finanziamenti per la formazione esterna obbligatoria degli apprendisti assunti ai sensi dell’art. 44 del D.lgs. n.81/15. Riportiamo una sintesi degli aspetti più rilevanti e rimandiamo per l’approfondimento ai seguenti link:

Requisiti dei beneficiari della Dote

CORSI SICUREZZA

  • Apprendisti assunti nei 6 mesi precedenti all’ iscrizione al corso pubblicato sul portale della Provincia.

CORSI TRASVERSALI

  • Apprendisti che devono frequentare il Modulo Trasversale di 1° anno
  • Apprendisti assunti dopo il 1° Gennaio 2017 la cui azienda si sia attivata per l’iscrizione ai corsi relativi alla 1^ annualità entro 6 mesi dall’assunzione.

Moduli finanziati

Vengono finanziati esclusivamente:

  • i corsi sicurezza,fino ad esaurimento delle risorse
  • il Modulo Trasversale di 1° anno, fino ad esaurimento delle risorse.

Tempi e modi della prenotazione della Dote

  • Apertura della prenotazione della Dote: lunedì 12 febbraio 2018
  • Il Centro di formazione presenta le domande di finanziamentoper le aziende che hanno effettuato la preiscrizione sul sito apprendistatovarese.it, senza la presenza dell’apprendista, fino ad esaurimento delle risorse.
  • Si precisa che il Centro di formazione verificherà preventivamente il possesso dei requisiti tramite l’acquisizione di tutta la documentazione richiesta.
  • Invierà all’azienda tramite mail copia del PIP (Piano di Intervento Personalizzato) che l’azienda farà firmare al Legale Rappresentante e all’Apprendista. Il Legale Rappresentante può delegare terzi, ma non l’apprendista.
  • L’azienda deve inviare al Centro di formazione tramite mail il PIP firmato ENTRO 3 giorni.
  • Il Centro di formazione allega il PIP firmato sul portale Sintesi
  • La Provincia procede alla valutazione ed accettazione/invalidazione del PIP
  • Se l’azienda non rispetta la tempistica, decorso il termine, la Provincia provvederà all’invalidazione d’ufficio della richiesta di dote.
  • Il PIP firmato in originale deve essere consegnato al Centro di formazione dall’apprendista il 1° giorno del corso.
  • Il Centro di formazione si impegna a comunicare tempestivamente a tutti gli iscritti l’esito della domanda di finanziamento.

Tempi e modi della preiscrizione sul sito www.apprendistatovarese.it

  • E’ possibile pre-iscrivere gli apprendisti ai moduli trasversali e ai moduli sicurezza a partire dal 1° febbraio
  • Si ricorda che il modulo sicurezza deve essere prioritariamente prenotato sul sito della Provincia al seguente link http://www.provincia.va.it/apprendistato-sicurezzae solo successivamente sul sito www.apprendistatovarese.it
  1. Entrare nel sito apprendistatovarese.it;
  2. cliccare su “preiscrizione”;
  3. leggere le istruzioni e cliccare su “questo link”;
  4. creare il “profilo utente”;
  5. memorizzare il “nome utente” e la “password” (che verrà utilizzata in futuro, senza doversi più registrare);
  6. selezionare “non sono un robot”;
  7. accedere alla schermata di iscrizione;
  8. iscrivere l’apprendista, selezionando ente di formazione e corso.

 

N.B.

E’ importante memorizzare le credenziali (nome utente e password).

Nel caso in cui le credenziali siano già state memorizzate, si potrà accedere alla preiscrizione con tutti i dati aziendali già inseriti e si dovranno caricare solo ed esclusivamente i dati dell’apprendista e selezionare il/i corso/i.

Per favorire l’operazione di preiscrizione e di prenotazione si ricorda che:

  • la sola preiscrizione sul sito apprendistatovarese.it non attiva in automatico la procedura di prenotazione della dote;
  • è fondamentale inviare subito i documenti richiestial Centro scelto, dopo aver eseguito la procedura di pre-iscrizione;

Promemoria documenti da inviare al Centro di formazione selezionato:

  •  stampa della preiscrizione sul sito;
  • fotocopia della carta identità e codice fiscale in corso di validità del Rappresentante Legale dell’impresa;
  • fotocopia della carta identità e codice fiscale dell’apprendista in corso di validità;
  • fotocopia COB;
  • fotocopia titolo di studio dell’apprendista (o autocertificazione dell’apprendista del titolo di studio posseduto);
  • copia dei certificati dei corsi già frequentati presso i centri di formazione accreditati per l’apprendistato;
  • delega a un soggetto terzo da parte del Legale Rappresentante (se utilizzata). NON può essere delegato l’apprendista.

Formazione privata

A tutti gli apprendisti di 1° anno non in possesso dei requisiti richiesti o rimasti esclusi dal finanziamento ea tutti gli apprendisti di 2° e 3° anno viene comunque garantita la formazione tramite Catalogo privato, i cui costi sono stati definiti dalla Provincia e indicati nel Catalogo stesso.

Potrebbero interessarti anche...