FORMAZIONE APPRENDISTI 1° ANNUALITA’ – 32 ORE

FORMAZIONE TRASVERSALE E DI BASE – Aree tematiche fondamentali

Contenuti moduli:

1) Relazione e comunicazione nel contesto lavorativo (8 h)  – 9 maggio

  • I caratteri del processo di comunicazione
  • Le situazioni comunicative (il faccia a faccia, il gruppo, la circolazione delle informazioni) in azienda e le relative strategie di comunicazione efficace
  • Gli atteggiamenti comunicativi (in particolare l’ascolto attivo) che favoriscono la collaborazione professionale
  • Il ruolo della comunicazione e della relazione nel contesto aziendale
  • La definizione delle esigenze di comunicazione
  • L’analisi dei target di riferimento dal punto di vista della comunicazione
  • La comunicazione istituzionale, commerciale ed interna
  • Strumenti di comunicazione classici ed atipici

2) Disciplina del rapporto di lavoro (8 h)- BAGGI – 16 MAGGIO

  • Fonti e principi che regolano i rapporti di lavoro: diritti e doveri
  • Il CCNL di categoria
  • La disciplina attuale dell’apprendistato: obiettivi e principi ispiratori
  • Gli aspetti normativi dell’apprendistato
  • L’apprendistato professionalizzante
  • La retribuzione e il costo del lavoro

3) Organizzazione aziendale: Economia Aziendale/La busta paga (8 h)-BAGGI -23 MAGGIO

  • L’azienda come sistema organizzativo
  • L’organizzazione del lavoro nell’impresa
  • Le funzioni e i ruoli nell’impresa
  • I processi lavorativi e la gestione
  • Il mercato di riferimento
  • Gli elementi economici dell’impresa (produttività, efficacia ed efficienza);
  • Analisi di una busta paga reale
  • Significato delle varie voci in essa contemplate (elementi che compongono la retribuzione relativi al CCNL di riferimento)
  • Elementi necessari all’acquisizione dell’abilità di lettura della busta paga
  • Specificità della busta paga di un apprendista

4) Qualità aziendale (8 h)- 30 MAGGIO

  • Azienda e qualità
  • Il concetto di qualità aziendale
  • Elementi di base di un sistema per la gestione della qualità aziendale
  • Procedure e istruzioni operative attinenti al sistema qualità previsti nella struttura aziendale
  • I documenti della qualità
  • Le modalità per monitorare la qualità

Inoltre:

Se l’azienda è aderente all’ente bilaterale E.B.M. potrà essere corrisposto dall’ EBM, un rimborso di € 200 relativo al corso  di formazione purchè l’azienda corrisponda le spese di vitto, di trasporto e ore di viaggio, sostenute dall’apprendista, che saranno rimborsate fino ad un massimo di € 100

Se l’azienda è aderente all’ente bilaterale ENFEA.  potrà essere corrisposto dall’ente bilaterale un rimborso delle spese sostenute dall’azienda per il rimborso ai dipendenti, assunti con contratto di apprendistato, per le spese riconosciute per il trasporto e pasto in occasione dell’effettuazione della formazione all’esterno dell’azienda stessa. L’importo del rimborso di tale prestazione è di euro 100,00 annuo per ogni singolo apprendista.

Per informazioni: risorse.umane@api.varese.it – tel. 0332 830 200

Potrebbero interessarti anche...