EUROPEAN DUAL SYSTEM – Sperimentiamo l’alternanza scuola-lavoro

31 MAGGIO 2018

ore 9.30

ISTITUTO ISIS ANDREA PONTI
Via Stelvio, 35 Gallarate (VA)

SCUOLA, IMPRESE, FAMIGLIE: UN’ALLEANZA PER AUMENTARE LE CHANCE PROFESSIONALI DELLA NUOVA GENERAZIONE

Confapi e Confapi Varese hanno deciso di investire sull’alternanza scuola – lavoro favorendo l’incontro tra scuola e impresa ispirandosi al modello tedesco, che ha ridotto i livelli di disoccupazione agevolando l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

Interverranno rappresentanti delle Istituzioni, della scuola e dell’impresa.

 Il “Sistema Duale” è l’approccio utilizzato in Germania e in Austria per la formazione professionale, focalizzato principalmente sull’esperienza professionale pratica presso un’azienda che viene completata con parti scolastiche teoriche e generali per completare il curriculum formativo.

Mentre frequentano ancora la scuola oppure subito dopo, coloro che scelgono una formazione professionale invece di una carriera universitaria cercano un posto come apprendisti presso un’azienda. Una volta che il giovane viene accettato con un contratto d’apprendistato, il suo tempo si divide tra le due attività: la formazione sul posto di lavoro («on-the-job training») e la scuola professionale.

Il Sistema Duale è formazione professionale, non solo esperienza professionale: gli apprendisti “familiarizzano” con la loro professione, con i colleghi e con il mondo delle imprese. Essi sono portati a sentirsi parte di una “comunità di specialisti”, siano essi artigiani, lavoratori industriali o impiegati qualificati nel settore dei servizi. Ciò li spinge ad identificarsi come individui con ciò che stanno facendo: dopo un apprendistato un lavoratore qualificato in Germania o in Austria non direbbe mai “lavoro come …”, bensì “sono un … (professionista specializzato)”.

La formazione professionale del Sistema Duale combina l’esperienza scolastica e quella lavorativa ed è pertanto attualmente il modo più efficace per costruire un ponte tra scuola ed aziende, riducendo al contempo la disoccupazione giovanile.

 

Per ulteriori informazioni sul progetto
http://www.europeandualsystem.eu/it/

Potrebbero interessarti anche...