INAUGURATA LA NUOVA SEDE DI API SARONNO

Inaugurazione della nuova sede di Confapi Varese a Saronno

Oggi taglio del nastro della nuova sede di Confapi Varese a Saronno, con la presenza del sindaco Alessandro Fagioli.

La nuova sede più funzionale, conferma il ruolo di Confapi come associazione di riferimento per le piccole e medie imprese sempre più alla ricerca di servizi innovativi che sappiano rispondere alle mutate esigenze di mercato.

La scelta di cambiare sede è stata dettata da motivazioni logistiche ma anche strategiche, con l’intento di potenziare la presenza nella zona Sud della provincia, che oggi è quella che pesa di più a livello economico,  uffici più grandi e un aula di formazione di ultima generazione con strumenti innovativi ed all’avanguardia in tema di e-learning.

Al di là dell’ampliamento strutturale, gli uffici di via G. Ferrari 21 potranno contare anche su più personale e maggiori competenze: la nuova sede, infatti, ospiterà nuovi uffici e servizi: rapporti sindacali, servizi sull’innovazione legati al piano Industria 4.0 e tutela privacy e welfare aziendale.

“La scelta dell’edificio della nuova sede, non è casuale, vogliamo che gli imprenditori entrino a pieno titolo soprattutto nella questione del recupero delle aree dismesse: qui come altrove abbiamo spazi una volta dedicati all’industria, oggi vuoti e abbandonati, che devono costituire una risorsa e non un problema per la città. Dobbiamo tornare a offrire lavoro e benessere e per questo vorremmo riportare anche le attività produttive nei luoghi dove sorgevano un tempo, con particolare riferimento alle start up innovative e a tutto ciò che ruota intorno ai temi del digitale e della fabbrica integrata”  afferma il presidente di Confapi Varese, Marco Tenaglia.

La Confapi intende confermarsi una realtà fortemente radicata nel  territorio,  espressione di creatività e innovazione, ma nello stesso tempo di fedeltà e tradizione.

Potrebbero interessarti anche...