BANDO ISI 2018

Finanziamenti alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Inail ha attivato il “consueto” bando che consente alle Imprese che intendono effettuare investimenti o interventi finalizzati alla sicurezza, di concorrere per l’assegnazione di un contributo a fondo ‘perso, pari al 65% con un massimo di 130 mila euro di contributo.

L’assegnazione del contributo avverrà con la consueta formula del “click day!”, quindi in ordine di protocolla-zione della domanda telematica (pochi secondi) sino ad esaurimento.

La domanda potrà essere precompilata nei mesi di aprile e maggio, con un’assegnazione automatica di punteggio di merito, punteggio che deve superare una soglia determinata per poter procedere.

Il “click day” sarà fissato presumibilmente a giugno. Gli investimenti, per essere ammissibili, non devono essere avviati prima del 30 maggio.

Ecco una sintesi degli investimenti che possono concorrere:

  • Investimenti in macchine e impianti (sostituitivi di attrezzature obsolete)
  • Adozione di modelli organizzativi per al sicurezza del lavoro
  • Riduzione rischi da movimentazione manuale dei carichi
  • Bonifica da materiali contenenti amianto
  • Interventi effettuati da piccole imprese tessili, pelli, pesca , agricoltura

Potrebbero interessarti anche...