Unionchimica Confapi Delio Dalola confermato Presidente nella Giunta entrano i Varesini: Massimo Rovera e Giorgio Binda

C’è molto  di Varese  nel nuovo Consiglio Generale di Unionchimica Confapi, che si è riunito il 26 febbraio scorso, e che ha confermato come Presidente Delio Dalola, eletto all’unanimità con acclamazione.

Massimo Rovera, già alla guida di Unionchimica Confapi Varese è entrato a far parte della nuova Giunta di Presidenza di Unionchimica Confapi con il ruolo di Vice Presidente. Un traguardo importante per Rovera, titolare della ROVERPLASTIC SpA di Gavirate: “Questa nomina rappresenta per me un importante segno di fiducia – ha detto Rovera –. Il mio obiettivo è portare sempre più servizi mirati alle aziende associate Unionchimica”.

Contestualmente la Giunta Nazionale di Presidenza di Confapi ha designato Giorgio Binda quale rappresentante della Presidenza  Nazionale all’interno del Consiglio di Unionchimica.

Giorgio Binda, membro del consiglio direttivo ed amministratore di BLEND IT Srl, azienda attiva nel settore dell’Information Technology e dei servizi di realizzazione e gestione di software dedicati all’ambiente manifatturiero, dal 2017 riveste anche il ruolo di componente di Giunta di Presidenza di Confapi Varese.

Il neo eletto ringrazia pubblicamente la  Presidenza Nazionale per la fiducia  espressa nei suoi riguardi.

“Lavoreremo con lo stesso impegno di sempre – sottolinea il rieletto Presidente Dalola -. Intanto speriamo di poter rinnovare in tempi brevissimi il contratto nazionale di lavoro scaduto da pochi mesi. Tutto ciò nell’interesse delle nostre aziende e dei lavoratori”.

GIORGIO BINDA                                                  MASSIMO ROVERA

Potrebbero interessarti anche...