Bando “Passaporto per l’export”, tempo fino al 20 ottobre

Avete ancora tempo fino al 20 ottobre per ottenere il bando “PASSAPORTO PER L’EXPORT” di Regione Lombardia.

Il programma prevede un percorso di accompagnamento verso i mercati esteri prevedendo un Temporary Export Manager (TEM), un percorso di formazione e un contributo a fondo perduto (Dote) per attività d’internazionalizzazione a scelta dell’azienda, quali partecipazioni a fiere, missioni attività promozionali all’estero, marketing e altro.

Possono accedere al presente programma le MPMI lombarde con sede legale e/o operativa presso le province di Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese che, al momento della presentazione della domanda hanno una quota di fatturato export inferiore al 10% ed essere attive nei settori manifatturiero, edilizia e servizi alle imprese (ATECO 2007 Attività primaria C, F, J62, J63, M70, M71, M72, M73, M74, N78, H52.10, H52.24; sono ammesse anche le imprese con ATECO Attività primaria A purché abbiano come Attività secondaria  ATECO  uno dei codici ammessi).

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 16 giugno 2015 fino alle ore 12.00 del 20 ottobre 2015.

Le imprese dovranno presentare la domanda esclusivamente in forma telematica accedendo al portale www.bandimpreselombarde.it e compilando l’apposito “Modulo di domanda”.

Ogni impresa potrà inoltrare una sola domanda di partecipazione.

Per ulteriori informazioni in merito potete contattare l’associazione.

Potrebbero interessarti anche...