Bando project work camera commercio di Varese

Nuova Edizione bando PROJECT WORK- Camera di Commercio Varese

Nell’ambito del progetto “Orientamento al lavoro e alle professioni”, la Camera di commercio di Varese ha avviato un nuovo bando – in collaborazione con l’ufficio scolastico provinciale e le associazioni di categoria – un percorso di eccellenza- il Bando project work camera commercio di Varese.

Mette a disposizione uno schema di progettazione, per guidare le imprese ospitanti e le scuole interessate a realizzare esperienze di tirocinio di elevata qualità, lavorando sulla progettazione di competenze e sullo sviluppo di commesse.

A CHI SI RIVOLGE

Alle micro, piccole e medie imprese – in forma singola o aggregata – con sede legale e/o unità locale in provincia di Varese, iscritte al RASL.

Tra i beneficiari del contributo, rientrano anche le scuole – secondarie di secondo grado oppure i CFP – e i loro studenti che parteciperanno alla realizzazione dei Project work delle imprese ammesse a contributo.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI

Sono ammesse alle agevolazioni del presente bando percorsi di alternanza scuola-lavoro di elevata qualità, strutturati secondo il format di progettazione allegato (Allegato B), che servirà alle imprese per elaborare dei PW:

  • che riguardino un prodotto o servizio su cui lavorare con gli studenti in alternanza scuola-lavoro;
  • che prevedano la co-progettazione con una o più scuole, secondo le modalità descritte dal bando;
  • che prevedano il coinvolgimento di almeno 5 studenti (delle scuole secondarie di secondo grado oppure dei CFP della provincia di Varese);
  • che prevedano un monte ore complessivo per ciascuno studente coinvolto nel PW di almeno 60 ore, di cui almeno 20 svolte direttamente in azienda.

I tutor aziendali dovranno essere in possesso di esperienza e di competenze professionali adeguate, ai fini del raggiungimento degli obiettivi indicati nei progetti di alternanza scuola-lavoro.

I percorsi di alternanza – nella forma dei project work sopra descritta – dovranno essere avviati nell’a.s. 2019/2020 e realizzati entro il 31 agosto 2020.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

Il contributo a fondo perduto è pari a 10.000,00 euro per project work, anche nel caso di PW sviluppato da un’aggregazione di imprese, di cui:

  • 8.500,00 euro all’impresa o aggregazione di imprese beneficiarie;
  • 1.500,00 euro alla scuola o aggregazione di scuole, di cui almeno 500,00 euro destinati agli studenti, a copertura dei costi per trasporti, materiale ecc.

Al contributo sarà applicata la ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art. 28, comma 2, del DPR n. 600/73.

QUANDO E COME PRESENTARE LA DOMANDA

La manifestazione d’interesse deve essere trasmessa via PEC dall’impresa (o nel caso di aggregazione, dall’impresa capofila con cui la Camera di Commercio si interfaccerà per i relativi adempimenti) entro il 30 giugno 2019.

Per maggiori informazioni – Dott.ssa Sara Beverina allo 0332 -830200 int. 303 oppure via mail a sara.beverina@api.varese.it

Potrebbero interessarti anche...