CCNL Uniontessile, elemento di garanzia retributiva

In base a quanto stabilito nel rinnovo del CCNL Uniontessile Confapi del 12 ottobre 2016 con decorrenza dal 1° gennaio 2017 l’importo lordo dell’elemento di garanzia retributiva viene elevato a 240,00 euro annui.

Ricordiamo che tale elemento è riconosciuto ai lavoratori dipendenti di aziende prive della contrattazione aziendale e che non percepiscono altri trattamenti economici individuali o collettivi oltre a quanto spettante in base al CCNL e viene erogato con la retribuzione del mese di gennaio di ogni anno.

L’importo dell’E.G.R. è da intendersi omnicomprensivo di ogni incidenza su tutti gli istituti legali e contrattuali, compreso il TFR, e deve essere corrisposto interamente ai lavoratori in forza dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno precedente l’erogazione e proporzionalmente ridotto in dodicesimi per gli altri lavoratori, considerando come mese intero la frazione di mese superiore a 15 giorni.

Viene inoltre riproporzionato per i lavoratori a tempo parziale in base al minor orario contrattuale.

 

Potrebbero interessarti anche...