COMPORTAMENTO DA TENERSI NELL’ATTUAZIONE DELLA SORVEGLIANZA SANITARIA IN AZIENDA

 

Si comunica agli associati le misure che ATS insubria dispone in merito alla limitazione della diffusione del COVID-19.

In ottemperanza a:

  • le indicazioni date dal Ministero della Salute il 22 febbraio 2020 n. 0005443;
  • il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 23/02/2020;
  • l’Ordinanza del Ministero della Salute d’intesa con il Presidente della Regione Lombardia del 23 febbraio 2020 si danno le seguenti indicazioni circa i servizi all’utenza e le attività differibili e non.

si consiglia di tenere il seguente comportamento:

  • visite mediche periodiche ed esami strumentali: per quanto possibile, anche in caso di superamento della periodicità prevista dal programma di sorveglianza sanitaria, rimandare le visite in epoca successiva al 10 marzo 2020;
  • visite mediche preassuntive/preventive: da effettuarsi solo in casi urgenti evitando l’affollamento dell’ambulatorio, adottando quindi tempi di prenotazione delle visite dilazionati.

A meno che non sia possibile procedere a distanza utilizzando strumenti telematici, saranno da procrastinare, in prima battuta a data successiva al 10 marzo, le riunioni periodiche e non, i sopralluoghi in azienda e ogni altro eventuale momento di aggregazione

Potrebbero interessarti anche...