Convegno 23 settembre 2016: “Innovazione organizzativa e welfare aziendale, il caso di una PMI”

welfare_azinedale2_23092016

Convegno in programma il 23 settembre 2016 alle 14.00
presso Starhotels Grand Milan – Via Varese 23 – Saronno

Una PMI lombarda espone il proprio caso di successo.

La legge di stabilità 2016 ha definito nuove opportunità in materia di premi aziendali: i benefici fiscali ad appannaggio dei
dipendenti potranno essere accompagnati dai benefici contributivi alle aziende che erogano salario variabile sotto forma
di welfare aziendale.

Per diffondere cultura e sensibilità verso la contrattazione di secondo livello e ottimizzare l’organizzazione del lavoro e
quindi migliorare le performance aziendali, Confapi Varese unitamente alle organizzazioni sindacali intendono offrire dei
percorsi formativi finanziati, comprensivi di una consulenza personalizzata in azienda, al fine di ottimizzare i benefici previsti
dal Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali sottoscritto il 25 Marzo 2016, cosiddetto Decreto Detassazione
Premi.

 

Programma:

14.00 Registrazione dei partecipanti

14.30 Esperienze congiunte di miglioramento partecipato delle prestazioni aziendali e di sviluppo del welfare aziendale: un caso nei servizi.
Luigi Campagna – Docente MIP Politecnico Milano

15.00 Perchè un progetto di innovazione in OMB *
Paride Saleri – Titolare azienda OMB di Brescia

15.30 Intervento del Coordinatore Generale OMB su “Come si è organizzativamente implementato il processo di innovazione”

16.00 Testimonianza su “Cosa è cambiato per i dipendenti coinvolti nel progetto di innovazione”
Claudio Pezzini – RSU OMB

16.30 Sviluppo delle competenze comportamentali: la metodologia utilizzata per sollecitare e supportare nuovi atteggiamenti organizzativi
Simona Zapponi – Responsabile HR OMB

17.00 Dibattito
Coordinato da Sergio Moia – Operatore politico – CISL Regionale

17.30 Conclusioni

* OMB Saleri S.p.A., media impresa del Bresciano, diventata leader nella realizzazione di valvole, ha da sempre una particolare attenzione verso i propri dipendenti, poichè crede che siano proprio loro il vero motore dell’azienda.

 

La partecipazione al convegno è gratuita, per motivi organizzativi vi chiediamo di confermare la vostra presenza a info@api.varese.it oppure al numero 0332 830200.

Potrebbero interessarti anche...