Sintesi e Confapi Varese: un accordo per la Sicurezza delle piccole e medie imprese

Parte in Lombardia un nuovo progetto sulla Sicurezza sul Lavoro dedicato alle piccole e medie imprese. Gli attori coinvolti sono Sintesi spa e API Varese, Associazione piccole e medie industrie della provincia.
La conferenza stampa di presentazione si terrà giovedì 14 maggio alle ore 11:30, in Viale Milano 16, 21100, presso la sede di Api di Varese.

Il progetto nasce a seguito di un accordo. In particolare, Sintesi, in qualità di azienda leader in Italia, per quel che concerne la fornitura di servizi relativi alla Sicurezza sul Lavoro, mette a disposizione delle aziende associate in Api il proprio know how e il proprio bagaglio di esperienza, accumulato nel corso di oltre 25 anni di attività.
L’accordo infatti prevede che Sintesi si impegni ad erogare a favore delle imprese associate, collegate o segnalate da API Varese, i propri servizi che sono in linea con i più alti standard qualitativi e tecnici, in conformità con le più recenti linee guida diffuse dalla UE che considera la Salute e la Sicurezza sui Luoghi di Lavoro uno degli aspetti centrali nello sviluppo della politica sociale dell’Unione.
La Sicurezza sul Lavoro oltre che essere un obbligo normativo, rappresenta oggi un’importante occasione di innovazione e di risparmio per tutte le aziende che decidono di voler raggiungere adeguati livelli di tutela.

Tra i vantaggi più significativi che Sintesi è in grado di garantire si possono citare: prezzi concorrenziali ed alti standard qualitativi, capacità professionali integrate, assistenza legale, massima flessibilità contrattuale, sistemi di controllo certificati, organizzazione e gestione del sistema di prevenzione e copertura logistica territoriale.
Grazie alla pluriennale esperienza acquisita nel corso degli anni, Sintesi è in grado di gestire al meglio le tematiche imposte alle piccole e medie imprese dal D.lgs 81/2008. La sua specifica competenza consente alle aziende di potersi avvalere di un partner affidabile che sia in grado di effettuare interventi di natura tecnico-organizzativa a tutela dei vertici apicali e dei lavoratori, nonché attivare meccanismi premiali (saving/risparmi) utili per l’autofinanziamento delle attività.

Lancio-Conferenza-stampa-14-maggio

Potrebbero interessarti anche...