NOTIZIARIO ABBONAMENTO 1

DM 1 SETTEMBRE 2021

Si comunica che in tema di antincendio nei luoghi di lavoro il DM 1° settembre 2021 n. 230 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 25 settembre 2021) ha introdotto importanti novità recanti “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio”, ai sensi del Dlgs 9 aprile 2008, n. 81 art. 46, comma 3, lettera a), punto 3. Le novità contenute nel decreto entrano in vigore dopo un anno dalla pubblicazione.

 

Poiché il decreto introduce la “nuova figura di tecnico manutentore qualificato” che dovrà essere in possesso dei requisiti tecnico-professionali di cui allegato II del decreto, nei prossimi mesi occorre verificare ed eventualmente adeguare le qualifiche del tecnico manutentore secondo le nuove modalità di qualificazione. Questo punto riguarda le società che effettuano il controllo, tipicamente, semestrale dei presidi antincendio.

 

Oltre all’attività di controllo periodico e alla manutenzione, un’importante novità riguardano le attrezzature, gli impianti e i sistemi di sicurezza antincendio che devono essere sorvegliati con regolarità dai lavoratori normalmente presenti, adeguatamente istruiti, mediante la predisposizione di idonee liste di controllo. Per cui il lavoratore, tipicamente un addetto antincendio, deve essere formato a dovere per effettuare i vari controlli periodici previsti, seguendo delle check list fornite dal datore di lavoro.

 

L’entrata in vigore dopo un anno, ovvero dal 25 settembre 2022, abrogherà alcuni articoli del Decreto precedente 10/03/1998 per uniformare la materia ai nuovi requisiti, modificando di fatto i criteri generali di sicurezza antincendio e la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro.

 

 

DM 2 SETTEMBRE 2021

Il DM 2 settembre 2021 n.237 stabilisce invece novità riguardanti la gestione delle emergenze in cui il datore di lavoro adotta le misure di gestione della sicurezza antincendio in esercizio ed in emergenza, in funzione dei fattori di rischio incendio presenti presso la propria attività.

 

Le principali novità riguardano il piano di emergenza, i criteri e la tempistica di formazione degli addetti antincendio. Con questo decreto viene chiarita la tempistica di aggiornamento degli addetti antincendio.

 

Art5, punto 5.

…Gli addetti al servizio antincendio frequentano specifici corsi di aggiornamento con cadenza almeno quinquennale…

L’entrata in vigore sarà prevista dopo un anno, quindi 4 ottobre 2022.

 

Si allegano i link per scaricare i decreti in forma completa.

 

  1. Decreto antincendio Settembre 2021
  2. Decreto manutenzione antincendio